Sempre d’un bene perduto mi oppresse il desiderio.

Nel più antico ricordo
mi fu tolto qualcosa che ignoravo,

troppo bimba perché altri sospettassero
in me celato il lutto. Tuttavia
io m’aggiravo come chi lamenta
nell’esilio un dominio ove regnò.

Oggi più vecchia, più saggia per gli anni -
e più debole per la mia saggezza -
sono ancora sommessamente in cerca
delle mie regge evanescenti,

ed ogni tanto, il dito del sospetto
mi passa sulla fronte:
ch’io stia cercando dalla parte opposta
solo il regno dei cieli.

Emily Dickinson

Top